Festival “Palpitare di Nessi”

26 - 30 giugno 2024

Palermo – Borgo Danilo Dolci (Trappeto)

#100annidiDaniloDolci

5 giorni di iniziative per celebrare l’educatore e attivista che ha cambiato la Sicilia Occidentale

Dal 26 al 30 giugno 2024 vi invitiamo tra Palermo e Trappeto per celebrare il centenario della nascita di Danilo Dolci, per esplorare insieme la storia dell’educatore e attivista della nonviolenza e riscoprire il suo messaggio, ancora oggi attuale.

Il Festival "Palpitare di nessi" vuole celebrare attraverso l'arte, il dialogo e la condivisione la figura di Danilo Dolci, ripercorrendo la sua storia, le tematiche a lui più care, riscoprendo le connessioni e le reti che ci uniscono e che rappresentano oggi la nostra vera risorsa creativa e rigenerativa in un contesto attuale sempre più difficile.

Borgo Danilo Dolci S.r.l., Associazione Danilo Dolci – Nuovo Futuro, Teatro Rebis, Centro per lo Sviluppo Creativo “Danilo Dolci”, CESIE ETS, Amici di Danilo Dolci vi invitano a Borgo Danilo Dolci – luogo simbolo di una storia straordinaria, di un uomo che ha fatto della comunità il centro di tutto.

Con artisti di caratura nazionale e internazionale, il Festival "Palpitare di nessi" è l'occasione per riscoprire l'importanza della comunità e della creatività umana, veri strumenti di pace.

#100annidiDaniloDolci

Il Borgo Danilo Dolci

Il Centro di Formazione “Borgo di Trappeto”, costituito da un articolato insieme di spazi e di strutture, è stato ideato nel 1968 da Danilo Dolci e dai suoi collaboratori. Fu realizzato dall’architetto Giorgio Stockel, con la consulenza di Bruno Zevi, quando entrambi insegnavano all’Università La Sapienza di Roma. Il complesso edilizio è stato utilizzato per oltre tre decenni da una grande varietà di istituzioni, enti sociali e culturali italiani e internazionali.

Il Borgo è stato concepito come un Centro per la realizzazione di corsi di formazione, seminari, workshop, tavole rotonde, concerti, spettacoli. In passato, ha ospitato nei suoi seminari personalità nazionali ed internazionali, tra cui Elio Vittorini, Lucio Lombardo Radice, Ernesto Treccani, Antonio Uccello, Eric Fromm, Johan Galtung, Emma Castelnuovo, Clotilde Pontecorvo, Paulo Freire.

Oggi si è avviato un percorso partecipato di recupero e di rigenerazione.

Ci si propone per il futuro di dare continuità alla sua storia ripartendo dai temi che ne hanno caratterizzato la vicenda: lavoro sociale ed educativo, migrazione e integrazione culturale, comunicazione nonviolenta, educazione alla pace, sociologia, formazione alla leadership cooperativa e nonviolenta, sviluppo territoriale, studi urbanistici, filosofia, letteratura, musica, teatro, pittura.

Sostieni la rinascita del Borgo con una donazione

IBAN IT46T0501804600000017283656

Programma dell'evento

Teatro

Danza

Documentario

Musica

Workshop

Talk

Mercoledì 26 giugno 2024

Conservatorio Alessandro Scarlatti

19:30

Concerto per Violoncello Solo di Giovanni Sollima

Giovedì 27 giugno 2024

Borgo Danilo Dolci – Trappeto

19:00

Saluti Istituzionali

20:00

È vietato digiunare in spiaggia – Spettacolo teatrale di Franco Però e Renato Sarti. Con Renato Sarti e Domenico Pugliares

Venerdì 28 giugno 2024

Borgo Danilo Dolci – Trappeto

11:00

Danilo Dolci – Memoria e utopia – Proiezione e dibattito. A cura di Alberto Castiglione

16:15

Inventiamo il Futuro: azioni e iniziative nel segno di DolciTalk a cura del Centro per lo Sviluppo Creativo “Danilo Dolci” e di CESIE ETS

18:00

La ricetta di Danilo Spettacolo di Barbe à Papa Teatro. Di e con Totò Galati, consulenza drammaturgica e regia di Claudio Zappalà

19:30

La mia esperienza al Borgo Testimonianza di Mimmo Cuticchio

21:00

Senza Confini Ebrei e Zingari Spettacolo di teatro e musica di Moni Ovadia. Con Moni Ovadia, Paolo Rocca, Nicu Nelutu

Sabato 29 giugno 2024

Borgo Danilo Dolci – Trappeto

10:00

Esito scenico del laboratorio di teatro con ragazze e ragazzi di Trappeto, coordinato da Totò Galati

11:00

Verso un mondo nuovo Proiezione, a cura di Alberto Castiglione, segue discussione

16:30

Il Borgo ieri e oggi, fra memoria storica e impegno quotidiano, a cura dell’associazione Amici di Danilo Dolci

18:00

Voce del verbo AlveareSpettacolo teatrale di e con Meri Bracalente, produzione Teatro Rebis

19:15

Trasformare lo spirito umano per un mondo libero da armi nucleari Workshop a cura delle e dei responsabili della campagna Senzatomica

21:00

Concerto del progetto “BAsSOUND” con Marco Lo Cicero e Alessandro Nasello

Domenica 30 giugno 2024

Borgo Danilo Dolci – Trappeto

9:30

Caccia ai rifiuti A cura di Ivan Rosini, Viviana Satta, Giacomo Catalano, Ivan Catalano e Flavia Cassetta, Associazione SOS Metal Detector Nazionale Oggetti Smarriti e FIDES. Attività e strumentazione fornite da GEOTEK CENTER

11:00

Danilo Dolci: un racconto per immaginiSelezione di filmati di repertorio provenienti da archivi RAI, Aamod, Istituto Luce, raccolte private, a cura di Alberto Castiglione

17:00

Rappresentazione finale di danza moderna a cura di Marika Marino e le sue allieve

17:30

Mano nella mano danziamo la paceSessione di danza meditativa a cura di Alessandra Delizia

19:00

Mare Nostrum Spettacolo di Giovanni Gentile con Barbara Grilli. Produzione Collettivo Teatro Prisma

21:00

Digiunando davanti al mareSpettacolo teatrale, con Giuseppe Semeraro, drammaturgia di Francesco Niccolini, regia Fabrizio Saccomanno; con Giuseppe Semeraro – Principio Attivo Teatro

22:30

Chiusura del Festival 

Dettagli delle performance

Performance

Performance
  • Tutte
  • Teatro
  • Documentario
  • Talk
  • Danza
  • Musica
  • Workshop

A cura di:

Borgo Danilo Dolci s.r.l.

Teatro Rebis

Centro per lo Sviluppo Creativo "Danilo Dolci"

CESIE ETS

Amici di Danilo Dolci

Comune di Partinico

Comune di Terrasini

Comune di Trappeto

Sostieni la rinascita del Borgo con una donazione

IBAN IT46T0501804600000017283656

26 giugno 2024

Convegno "Danilo Dolci tra sogno nonviolento e azione politica:
archivio storico e biografie"

Palazzo Steri, Sala delle Capriate, Palermo

#100annidiDaniloDolci

Cento anni fa nasceva Danilo Dolci. Durante tutto il 2024 eventi, iniziative, approfondimenti ci accompagneranno in un cammino collettivo e partecipato per riscoprire il suo messaggio.