Il tema di quest’anno Viva Madre Natura è un tema che parla del diritto di tutte e tutti ad un mondo che sia un posto accogliente, parla del diritto di spostarsi per mare e per terra spinti dal desiderio di cambiamento e non dalle emergenze climatiche, economiche e sociali. Parla di giovani che in tutto il mondo hanno ripreso voce sul tema del futuro del pianeta. Perché è uno il mondo che ci accoglie e uno quello che resterà come casa per tutti e tutte. Il carnevale sociale ci permette di mettere insieme tante voci, tanti desideri, tante visioni di futuro. Durante le sfilate lo grideremo a gran voce: cambiamo rotta! Madre natura è la terra che ci accoglie, è l’approdo, è il posto dove ricominciare, è la difesa e il rispetto dei diritti di tutte e tutti. Proteggiamoci! Non è ancora troppo tardi!

La sfilata è organizzata dalle associazioni Addiopizzo, Handala, booq e dal progetto Dappertutto. Territori e Comunità per inventare il futuro è un progetto finanziato da Con i Bambini attraverso il Fondo per il contrasto della povertà educativa dei bambini – Bando Prima Infanzia 0-6 e realizzato sul territorio del quartiere Tribunali Castellammare della I Circoscrizione della città di Palermo da una rete che vede come capofila il Centro per lo sviluppo creativo Danilo Dolci e partner l’Istituto Comprensivo Statale “Amari Roncalli Ferrara”, l’Area della Scuola e Realtà dell’Infanzia del Comune di Palermo, il Dipartimento di Scienze Psicologiche, Pedagogiche e della Formazione dell’ Università degli Studi di Palermo, le Associazioni Comitato AddiopizzobooqCLACCentro Internazionale delle Culture UbuntuAssociazione HandalaPer Esempio OnlusSEND.

Vi aspettiamo tutt* Venerdì 21 febbraio (Concentramento ore 15:00 scuola Ferrara)

Dopo la sfilata torneremo a piazza Magione per lo spettacolo fantastico degli  SCATAFASHOW, con Fabrizio Campo e Jonathan Marquis.