saminCapire quali sono i principali ostacoli all’inserimento dei migranti nel mondo della formazione professionale e del lavoro per cercare di superarli. È questo lo scopo dei primi due fondamentali prodotti del progetto SAMIN – Supporting VET by approaching ethnic minorities, adesso disponibili e scaricabili gratuitamente: la Gap Analysis e il Methodological Handbook. Questi due preziosi manuali aiuteranno le organizzazioni che si occupano dell’inserimento professionale dei migranti, i professionisti della formazione e tutti quelli che sono interessati alla tematica delle discriminazioni in ambito lavorativo a sviluppare al meglio nuove iniziative in quest’ambito.

In particolare, la Gap Analysis racconta delle esperienze dei progetti di formazione nei vari Paesi coinvolti nel progetto (Asutria, Francia, Germania, Italia, Olanda, Regno Unito). Per il caso italiano abbiamo parlato dei progetti di formazione portati avanti dall’Associazione Santa Chiara, dal Centro Astalli e dal progetto Alkhantara. Il Methodological Handbook illustra invece metodologie di lavoro e buone pratiche emerse nella prima fase del progetto.

I manuali sono scaricabili qui:

Per ulteriori informazioni, è possibile contattare Dario Ferrante: dario.ferrante@danilodolci.org.

Tags:     
Sito ufficiale del Centro Sviluppo Creativo Danilo Dolci