UPS – Unused Potentials of Senior Migrants – Experts of life”, si rivolge ad immigrati in età adulta. Oggigiorno, gli immigrati devono confrontarsi con la sfida di adattarsi a un mondo in continuo cambiamento, sempre più dinamico e mutevole, nonché integrarsi a sistemi culturali e sociali differenti da quelli di origine. I modelli tradizionali di assistenza reciproca e di supporto all’interno della famiglia, non risultano più sufficientemente validi nell’affrontare le sfide di cui sopra. Come conseguenza, gli immigrati in età adulta vivono situazioni di progressiva esclusione e isolamento sociale, in cui le loro competenze e conoscenze non vengono valorizzate. Tali tendenze negative, a causa del processo di invecchiamento della popolazione europea e all’aumento previsto dei flussi di emigrazione, sono destinate ad acuirsi. In tale senso il progetto UPS intende fornire a talenti adulti immigrati conoscenze, competenze e strumenti di lavoro nell’ambito di ruoli di coordinamento presso le proprie comunità di riferimento.

Programma: Lifelong Learning Programme, Grundtvig Multilateral Projects

Durata del progetto: 01/10/2010  + 30/09/2012

Obiettivi

  • Promuovere l’apprendimento permanente degli immigrati in età adulta
  • Potenziare il ruolo dei talenti adulti immigrati che lavorano e sono coinvolti a differenti livelli professionali nelle tematiche relative all’immigrazione.
  • Fornire ai partecipanti conoscenze, competenze e strumenti di lavoro nell’ambito di ruoli di coordinamento presso le proprie associazioni e comunità di riferimento.
  • Valorizzare il ruolo nella società degli immigrati in età adulta che hanno talenti particolari.

Attività

  • In un primo momento, verrà selezionato un gruppo di immigrati in età adulta in ogni rispettivo paese partner.
  • Verrà poi sviluppato un percorso innovativo di formazione per qualificare gli immigrati in età adulta selezionati: Condizioni dell’immigrazione in Europa e nei paesi target, Project management , Comunicazione Interculturale, l’Approccio Maieutico Reciproco, le emozioni come risorsa per la formazione, l’Apprendimento biografico.
  • Una volta qualificati, gli immigrati in età adulta svolgeranno un ruolo di coordinamento presso le proprie comunità di appartenenza, con l’intento di intercettare i bisogni e le necessità  delle rispettive comunità locali di immigrati.
  • Pubblicazione di un manuale di auto apprendimento e orientamento rivolto ai coordinatori di comunità immigrate.
  • Attività di disseminazione e valorizzazione dei risultati del progetto..

 Partner:

  • Coordinatore del progetto: Institut für Migrations- und Aussiedlerfragen Heimvolkshochschule St. Hedwigs (Germania)
  • Centro per lo Sviluppo Creativo “Danilo Dolci” (Italia)
  • Aristotle Universtiy of Thessaloniki (Grecia)
  • Ingrian Cultural Association (Finlandia)
  • Social Innovations Centre (Lituania)

Contatti

Fausto Amico, fausto.amico@danilodolci.org

Per maggiori informazioni:

Lifelong Learn Grundtvig  

 
 

This project has been funded with support from the European Commission. This communication reflects the views only of the author, and the Commission cannot be held responsible for any use which may be made of the information contained therein.

Tags:     
Sito ufficiale del Centro Sviluppo Creativo Danilo Dolci