GeNeus: Una nuova generazione di test per sconfiggere la discriminazione!Nel 2018, il tasso di occupazione delle donne in Italia è inferiore a quello degli uomini di circa 18 punti percentuali[1] e soltanto il 22% delle posizioni manageriali è occupato da donne[2].

In Italia e in Europa, le donne continuano a subire discriminazioni sul posto di lavoro e barriere all’accesso. Per questo motivo, il progetto GeNeus  si propone di ridurre la discriminazione di genere nei processi di selezione per piccole e medie imprese, settore pubblico e università.

Il partenariato, composto da organizzazioni provenienti da 6 paesi europei, svilupperà una matrice di test improntati all’eliminazione delle discriminazioni di genere nei processi di selezione al livello europeo.

Dai il tuo contributo rispondendo al nostro questionario e aiutaci a promuovere le pari opportunità in Europa!

Hai terminato la scuola superiore o hai intrapreso un percorso universitario?

Ti sei mai chiesto/a se i test di ingresso potrebbero essere più neutrali al genere? Trovi che si basino troppo su competenze matematiche e logiche, tralasciando competenze personali e trasversali?
Rispondi al nostro questionario, e aiutaci ad eliminare le discriminazioni di genere!

 

Vorresti lavorare nel settore pubblico?

Vuoi lavorare nel settore sanitario, nelle scuole o nell’amministrazione? Pensi che i concorsi pubblici non permettano di esprimere le qualità individuali dei candidati? Rispondi al nostro questionario, e aiutaci a realizzare una nuova generazione di test!

Vorresti lavorare in una piccola/media impresa?

Ti piacerebbe lavorare in associazioni e imprese del tuo territorio? Ti piacerebbe che i processi di selezione fossero più sistematici, per garantire più imparzialità?

Rispondi al nostro questionario, e contribuisci ad affrontare il gap tra i due sessi nei processi di selezione e valutazione!

GeNeus: Gender Neutral Performance and Aptitude Testings ha una durata di 24 mesi ed è finanziato del Programma Erasmus+, KA2 Cooperation for innovation and the exchange of good practices – Strategic Partnerships for Vocational and Educational Training.

Il partenariato si compone di 6 organizzazioni:

Se sei interessato ai prossimi sviluppi del progetto, seguici sulla pagina Facebook, visita il sito geneus-project.eu o contatta Irene Biundo, irene.biundo@danilodolci.org.

Tags:
Sito ufficiale del Centro Sviluppo Creativo Danilo Dolci