Come contrastare l’estremismo politico sui social network? Come sostenere gli operatori giovanili nel promuovere l’educazione alla cittadinanza, l’alfabetizzazione mediatica, il pensiero critico nell’uso dei social network? Come rafforzare i fattori protettivi contro la polarizzazione e la radicalizzazione delle idee e delle opinioni?

Dal 9 al 14 settembre 2019, 32 operatori giovanili, facilitatori, formatori ed educatori si sono incontrati a Palermo per il corso di formazione internazionale iCitizen – Educazione alla cittadinanza e alfabetizzazione mediatica come strumenti per prevenire l’estremismo politico sui social network, scambiando idee, discutendo e sperimentando nella pratica come riconoscere e contrastare i discorsi d’odio online, e come promuovere narrazioni positive sui social media.

Vuoi saperne di più su questi argomenti ed avere nuove idee e ispirazioni per realizzare sessioni formative o attività non formali con i giovani? Scopri di più sulla nostra esperienza durante il corso di formazione iCitizen, leggendo il Public Report e guardando il video!

Scarica il Public Report del corso di formazione iCitizen!

Guarda il video!

iCitizen – Citizenship education and media literacy as tools to prevent political extremism on social networks è finanziato del Programma Erasmus+, Azione Chiave 1, mobilità per operatori giovanili.

Il partenariato del progetto è composto da:

Per ulteriori informazioni, contatta Antonella Alessi, antonella.alessi@danilodolci.org.