Le attività di approfondimento del programma europeo “STEP FORWARD“, coordinato da l’ong AENAO greca, si sono svolte a Salonicco dal 7 al 9 marzo 2018.

Giovani rappresentanti dalla Grecia, Armenia, Azerbaigian, Lettonia, Egitto, Finlandia, Algeria, Georgia, Bulgaria e Italia hanno partecipato ad una formazione che ha permesso di creare una combinazione di teoria e pratica. Il gruppo si è focalizzato con la partecipazione attiva attraverso scambi di esperienze, lavoro di squadra, brainstorming, esercizi di simulazione, giochi di ruolo.

I metodi di lavoro sono stati basati sull’educazione non formale e tenendo sempre presenti i bisogni e gli interessi personali dei partecipanti.

I partecipanti hanno pianificato la diffusione del programma nella loro comunità locale: ogni rappresentante di ciascun paese ha presentato i propri interventi:

  • Interviste in radio
  • Giochi di città a tema con i programmi
  • Workshop
  • Conferenze e presentazioni in luoghi educativi

 

In seguito è stato valutato il successo delle pratiche e dei metodi utilizzati.

Uno degli obiettivi del programma era quello di creare le basi per il lavoro in rete e la promozione di una collaborazione di lunga data.

In questa occasione abbiamo anche visitato Alter Ego per discutere con il personale delle loro azioni nella comunità locale e a livello europeo.

È stato anche importante dare l’opportunità ai partecipanti di organizzare nuovi movimenti basati sulle strategie europee e sugli obiettivi per il 2020, studiati attraverso una griglia di valutazione.

Nel complesso, c’è stata una valutazione del livello dei partecipanti (dove siamo e dove vogliamo arrivare, l’impatto del programma) e anche nel suo complesso (valutazione del programma e del team e dei nostri movimenti).

Step Forward è un progetto di mobilità fivolto a 39 giovani provenienti da 11 paesi – Grecia, Armenia, Azerbaijan, Lettonia, Egitto, Finlandia, Algeria, Georgia, Romania, Bulgaria ed Italia – con l’obiettivo di promuovere il Programma Erasmus+ e informare i giovani delle opportunità di mobilità offerte dal programma.

Il progetto coinvolge: