ACT-DI-V – Active Citizenship Through Dialogue in Virtual teacher communities

Il progetto

ACT-DI-V – Active Citizenship Through Dialogue in Virtual teacher communities

N° di progetto

2022-1-CY01-KA220-SCH-000089062

Date di realizzazione

01/09/2022 – 31/08/2024

Istituzione finanziatrice

Erasmus+ - Azione Chiave 2 - Cooperation partnerships in school education

Categorie

Info & contatti

riccardo.bellavista@danilodolci.org

Social Media

Descrizione del progetto

L’educazione alla cittadinanza è una priorità del programma di lavoro European Education Area work programme (2021 – 2030), che sottolinea la promozione della cittadinanza nel processo di rafforzamento dei valori comuni europei come la libertà, la democrazia, l’uguaglianza, il rispetto dello Stato di diritto e i diritti umani. Le crescenti minacce a questi valori fondamentali evidenziano la necessità di concentrarsi maggiormente su diversi fattori, soprattutto sulla promozione dell’educazione alla cittadinanza. Nonostante lo sforzo di promuovere una cittadinanza attiva e responsabile, gli sforzi della scuola si limitano a una presentazione del problema sociale, senza alcun tentativo di promuovere l’impegno, la partecipazione o l’azione necessari ad avviare un processo di risoluzione. Inoltre, gli e le insegnanti hanno difficoltà a coordinare le discussioni sugli aspetti sociali della questione sociale introdotta in classe, portando così incertezza nelle discussioni, rendono così difficile l’apprendimento dell’eventuale tematica. Pertanto, i programmi di sviluppo professionale degli e delle insegnanti devono iniziare a concentrarsi sulle sfide pedagogiche della cittadinanza responsabile. Il progetto Active Citizenship Through Dialogue in Virtual teacher communities – ACT-DI-V vuole affrontare questa lacuna promuovendo la cittadinanza responsabile nei corsi di sviluppo professionale destinati al corpo docente, trovando il modo di sostenere gli e le insegnanti nei loro sforzi per metterla in pratica nelle loro classi, aiutandoli a trasformare le loro pratiche pedagogiche in attività che consentano loro di coordinare le discussioni sulle questioni relative alla cittadinanza responsabile.

Gli obiettivi di ACT-DI-V sono:

  1. aumentare la consapevolezza dell’importanza di promuovere l’educazione alla cittadinanza attiva e responsabile attraverso il dialogo e l’argomentazione;
  2. sviluppare le competenze pedagogiche degli e delle insegnanti in materia di educazione alla cittadinanza attiva e responsabile;
  3. sviluppare risorse pratiche sulla promozione dell’educazione alla cittadinanza attiva e responsabile per migliorare il pensiero critico e le capacità decisionali degli e delle studenti/studentesse, affinché siano in grado di partecipare a discussioni democratiche;
  4. sostenere le e gli insegnanti nella riflessione sulle loro pratiche di educazione alla cittadinanza attiva e responsabile attraverso il dialogo.

Attività

  • Indagine conoscitiva su bisogni, buone pratiche, curriculum e letteratura esistente sulla tematica, con il coinvolgimento di 232 persone che lavorano nel settore dell’educazione attraverso focus group e questionari online.
  • Design e sviluppo di un programma di formazione sulla promozione della cittadinanza responsabile rivolo alle e ai docenti di ogni ordine e grado.
  • Creazione di 8 Comunità di Pratica (gruppi che hanno l’obiettivo di produrre conoscenza organizzata e di qualità) – anche virtuali – supportate da una piattaforma online.
  • Fase pilota del programma formativo.
  • Eventi locali di promozione e conferenza finale internazionale.

Risultati

Risultati materiali:

  • Toolkit con una raccolta di linee guida e buone pratiche su come implementare la cittadinanza responsabile attraverso pedagogie dialogiche e argomentative.
  • Programma di formazione di 16 ore rivolto alle e agli insegnanti di ogni ordine e grado finalizzato al potenziamento delle competenze pedagogiche nell’uso dell’argomentazione dialogica per promuovere in classe la cittadinanza attiva e responsabile.
  • Piattaforma interattiva, contente la versione interattiva del Toolkit, risorse educative aperte (Lesson Plan, esempi di attività, buone pratiche) e uno spazio online di condivisione per le Comunità di Pratica Virtuali costituite (VCoP).
  • Newsletter #1
  • Newsletter #2
  • Newsletter #3
  • Newsletter #4

I risultati non materiali attesi sono:

  • Maggiore comprensione degli usi della cittadinanza responsabile attraverso pedagogie dialogiche e argomentative.
  • Miglioramento delle competenze pedagogiche degli e delle insegnanti nell’attuazione della cittadinanza responsabile attraverso pedagogie dialogiche e argomentative.
  • Lavoro di diffusione, promozione e valorizzazione per migliorare le pratiche d’insegnamento e allo stesso tempo promozione dell’insegnamento di alta qualità sull’educazione alla cittadinanza attiva.

Partner