CheckMate

Empowering Europeans towards a Media-Savvy Citizenry

Il progetto

CheckMate
Empowering Europeans towards a Media-Savvy Citizenry

N° di progetto

Date di realizzazione

01/09/2023 – 31/08/2025

Istituzione finanziatrice

Erasmus+ - KA2 - Cooperation partnerships in adult education

Categorie

Info & contatti

salvatore.duminuco@danilodolci.org

Social Media

    In un’epoca di crescente insicurezza, sviluppo incontrollato dei media e sovrapproduzione del sapere, è necessario intensificare la ricerca e il dibattito sulla qualità dell’informazione, la sua diffusione e il suo impatto, sia a livello locale che europeo. La media literacy è un elemento chiave per la consapevolezza individuale e la difesa della democrazia. È un processo che deve includere trasversalmente tutti i cittadini, attraverso un uso consapevole delle nuove tecnologie e uno scambio equo di conoscenza e know-how. Con il progetto CheckMate, vogliamo sviluppare nuovi metodi educativi e di Media Literacy destinati agli adulti, quelli più esposti ai rischi della misinformazione e quelli che partecipano ai processi informativi ed educativi.

    Nello specifico, il progetto CheckMate si pone quattro obiettivi principali:

    • affrontare la misinformazione, avvicinando il diritto internazionale ai cittadini europei;
    • rafforzare la media literacy, formando i partecipanti a strategie e metodi innovativi per la valutazione dei contenuti dei media;
    • aumentare la consapevolezza e promuovere il dialogo sociale tra gli stakeholder, puntando allo sviluppo di nuove soluzioni alla misinformazione e suggerire raccomandazioni politiche in materia;
    • promuovere l’uso di nuove tecnologie da parte di stakeholder e partecipanti in questo campo.

    Attività

    • Individuare le pratiche migliori che affrontano la misinformazione e la promozione della media literacy.
    • Interviste e consultazioni con i cittadini, in particolare con i gruppi più svantaggiati e gli altri stakeholder.
    • Organizzazione di sessioni e workshop sull’informazione digitale con la società civile e gli stakeholder per aumentarne la consapevolezza, attraverso l’utilizzo di piattaforme sul metaverso.
    • Sviluppo di corsi di formazione on line e di un’estensione per browser per rafforzare l’educazione critica dei media.
    • Sviluppo di una piattaforma di networking sul metaverso che includa la creazione di avatar, la personalizzazione del luogo, strumenti di networking, di analisi e integrabili con altre applicazioni.
    • Elaborazione di un report con raccomandazioni e strategie basato sulle esperienze di implementazione del progetto e diretto ad affrontare la misinformazione e la disinformazione.

    Risultati

    • Una guida di buone pratiche sul tema della misinformazione e del rafforzamento della media literacy, in inglese e tradotta in sei lingue.
    • 6 network nazionali CheckMate per lo scambio di informazioni su sessioni e workshop che promuovono il dialogo sociale tra le imprese e soluzioni innovative per la disinformazione.
    • Un corso online aperto a tutti per il rafforzamento delle abilità di media literacy per adulti.
    • 240 partecipanti al test del corso on line e dell’estensione per browser.
    • Una piattaforma nel metaverso e un’estensione per browser per promuovere l’uso della tecnologia per combattere la disinformazione.
    • 240 utenti dell’estensione per browser.
    • 150 utenti della piattaforma nel metaverso.

    Partner

    Segui gli aggiornamenti