HERo New narratives towards a gender equal society

Il progetto HERo – New narratives towards a gender equal society mira a sostenere la trasformazione di atteggiamenti comportamentali patriarcali profondamente radicati, lottando contro la diffusione della discriminazione di genere e sociale nell’istruzione, nei mass media, e applicando una risposta efficace e produttiva alla discriminazione di genere, in linea con l’obiettivo di Sviluppo Sostenibile 5. Il progetto vuole sostenere gli enti governativi, le organizzazioni della società civile, le istituzioni educative e i media nel promuovere l’uguaglianza di genere e prevenire la discriminazione di genere, e diffondere narrazioni di genere positive a tutti i livelli della società.

HERo collaborerà strettamente con diversi ministeri e organi istituzionali della Repubblica del Kirghizistan (in particolare: 1) Ministero del Lavoro e dello Sviluppo Sociale; 2) Ministero dell’Educazione e della Scienza; 3) Ministero della Cultura, dell’Informazione e del Turismo; 4) Agenzia Statale per il Governo Locale e le Relazioni Interetniche; 5) Commissione Statale per gli Affari Religiosi) al fine di produrre un impatto a lungo termine nella società kirghisa, i cui benefici raggiungeranno tutti i suoi cittadini.

ATTIVITÀ

  • Sviluppo di un modello standard per assicurare il processo di gender mainstreaming in Kirghizistan, declinato per tutti i campi di attuazione del progetto (istituzioni pubbliche, istruzione, media, comunità)
  • Sviluppo di corsi di formazione per soddisfare le esigenze di apprendimento di tutti i gruppi target (operatori dell’istruzione, giornalisti e media, insegnanti e autori di libri di testo scolastici, organizzazioni religiose, CSO, organi di governo e personale dei ministeri).
  • Supporto per il rafforzamento del quadro giuridico per combattere la discriminazione e la violenza di genere.

RISULTATI

  • Ricerca e analitica della dimensione di genere nelle aree prioritarie del progetto (CSO; standard dei media sensibili al genere, collaborazione sulle politiche di genere).
  • Documenti legali normativi sulla regolamentazione delle questioni di genere nel quadro delle aree prioritarie
  • Guide metodiche, manuali per i gruppi target del progetto
  • Moduli di formazione, corsi di formazione, anche online
  • Video, materiali educativi, campagne di informazione
  • Eventi di sensibilizzazione per diffondere i risultati e coinvolgere i gruppi target a tutti i livelli

PARTNER

  • Coordinator: CENTRO PER LO SVILUPPO CREATIVO DANILO DOLCI, Italy
  • Public Association Social Technologies Agency (Kyrgyzstan)

 

ISTITUZIONE FINANZIATRICE

EUROPEAID / European Instrument for Democracy and Human Rights (EIDHR)Country Based Support Scheme (CBSS) for Kyrgyzstan 2018- 2019

 

DURATA DEL PROGETTO

01/11/2019 – 31/10/2022

 

 

CONTATTI

CSC:  alberto.biondo@danilodolci.org.