LEVEL UP

LEVEraging knowLedge of training providers in UPskilling and reskilling of SMEs’ managers and employees towards empowering their digital transformation

Il progetto

LEVEL UP
LEVEraging knowLedge of training providers in UPskilling and reskilling of SMEs’ managers and employees towards empowering their digital transformation

N° di progetto

101100679

Date di realizzazione

01/01/2023 – 31/12/2025

Istituzione finanziatrice

European Health and Digital Executive Agency (HADEA) - Programma Digital Europe

Categorie

Info & contatti

riccardo.bellavista@danilodolci.org
http://levelup-skills.eu/

Social Media

    La crisi legata all’emergenza COVID-19 ha sconvolto notevolmente la normale operatività delle PMI, determinando un brusco arresto o addirittura un’inversione dei guadagni. Tutti i cambiamenti che avrebbero richiesto mesi o anni per essere implementati sono avvenuti da un giorno all’altro. In questa crisi è emerso che la trasformazione digitale è essenziale per le PMI per mitigare l’impatto negativo sulle loro attività a seguito dell’interruzione dell’attività economica. Sostenere le PMI europee attraverso il rafforzamento della loro trasformazione digitale, sia in termini di infrastrutture che di potenziamento delle competenze lavorative, le aiuterà a raccogliere i benefici della digitalizzazione, portando infine a una crescita e a una prosperità sostenibili.

    Per questo motivo, l’obiettivo principale di LEVEL UP è quello di potenziare le competenze digitali della forza lavoro delle piccole e medie imprese europee (PMI) attraverso lo sviluppo e l’erogazione di corsi di formazione a breve termine, di alta qualità e orientati al settore. I corsi si concentreranno sulle aree chiave di: Cybersecurity, alfabetizzazione dei dati, analisi dei dati, intelligenza artificiale (AI), microelettronica/microcontrollori, Internet of Things (IoT), stampa e modellazione 3D, cloud e programmazione.

    I corsi di formazione saranno personalizzati per rispondere ai bisogni dei diversi settori industriali, tra cui sanità, finanza, assicurazioni, agro-alimentare, agri-tech, energia, produzione e telecomunicazioni.

    Inoltre, LEVEL UP si propone di:

    • Cooperare a livello transnazionale per lo scambio di conoscenze e competenze dei centri di formazione per la creazione di corsi di grande impatto.
    • Creare un nuovo panel di corsi di formazione sulla base delle conoscenze e dell’esperienza degli enti di formazione del consorzio, tenendo conto delle reali esigenze della forza lavoro.
    • Promuovere la trasformazione digitale delle PMI, compresi i leader, i manager, i dipendenti e le persone in cerca di lavoro, in sei principali aree di capacità: Analisi dei dati, IA, Cybersecurity, IoT, Cloud, Stampa 3D.
    • Coinvolgere un gran numero di PMI europee e migliaia di dipendenti di PMI attraverso i nostri corsi di formazione online e ibridi.
    • Diffusione di Level Up e dei suoi corsi di formazione nell’Unione europea.

    Attività

    • Analisi dello stato dell’arte delle competenze del mercato del lavoro per la transizione digitale, identificando le esigenze specifiche delle piccole e medie imprese (PMI), delle aziende e delle persone in cerca di lavoro in relazione al loro settore industriale (ad esempio, sanità, alimentazione, energia, agricoltura).
    • Progettazione e sviluppo dei corsi di formazione, personalizzati in modo da essere rilevanti per i diversi settori industriali, tra cui il settore sanitario, finanziario, assicurativo, ma anche agro-alimentare, agri-tech, energetico, manifatturiero e delle telecomunicazioni.
    • Implementazione e valutazione dei corsi di formazione a livello locale e internazionale su un pubblico multi-target – in particolare leader e manager aziendali – valutando l’efficacia e l’efficienza del percorso di apprendimento sviluppato.

    Risultati

    • 10 roundtables con rappresentanti di esperti del settore della trasformazione digitale, autorità governative e responsabili politici.
    • 50 corsi della durata da poche settimane a 3 mesi rivolti a leader/manager aziendali, dipendenti e persone in cerca di lavoro: di questi, 20 in data analytics, 5 in AI, 4 in cybersecurity, 3 in IoT e 3 in stampa 3D.
    • 50 seminari e workshop intensivi della durata di uno o pochi giorni, rivolti alle PMI (dirigenti e dipendenti): 25 sull’analisi dei dati, 10 sull’IA, 5 sulla sicurezza informatica, 5 sull’IoT e 5 sulla stampa 3D.
    • 15550 partecipanti ai corsi di formazione.
    • 3000 PMI coinvolte nei corsi durante il periodo di implementazione del progetto.

    Aggiornamenti

    Partner

    Partner associato: