NEw CHapter – NEtwork of Cooperation against Hate

Il progetto

NEw CHapter – NEtwork of Cooperation against Hate

N° di progetto

Date di realizzazione

01/09/2017- 30/11/2018

Istituzione finanziatrice

Agenzia Nazionale (Grecia)

Categorie

Info & contatti

irene.ippolito@danilodolci.org
https://newchapteragainsthate.wordpress.com/

Social Media

    Descrizione del progetto

    “NEw CHapter: Network of Cooperation against Hate” è un progetto di 15 mesi che coinvolge 4 paesi (Grecia, Italia, Danimarca e Regno Unito) che mira a fornire spazio e sostegno alla cooperazione transnazionale tra organizzazioni e istituzioni che lavorano con i giovani attraverso l’educazione formale / non formale per la lotta contro l’odio e per promuovere l’educazione dei diritti umani (HRE). Nello specifico, NEw CHapter riunirà giovani ONG, una rete internazionale, 2 scuole, un organismo di consulenza e un comune per rafforzare le proprie capacità nella cooperazione internazionale e sviluppare competenze per individuare e combattere le diverse forme di discorsi di odio e discriminazione e promuovere l’educazione dei diritti umani.

    OBIETTIVI GENERALI

    • Incoraggiare e rafforzare la cooperazione transnazionale tra le organizzazioni partecipanti e sostenere il potenziamento delle capacità del proprio staff su come contrastare il linguaggio dell’odio, il bullismo e la discriminazione attraverso una formazione congiunta con l’uso di metodologie di educazione non formale e formale.
    • Esplorare e condividere esperienze, strumenti e metodi tra i partner affinché sia ​​i partecipanti diretti che le istituzioni possano acquisire nuove informazioni e conoscenze sull’HRE e ottenere competenze sociali, interculturali e di pensiero critico per un’istruzione, training e youth settore più inclusivo.
    • Creare una rete sostenibile cross-settoriale di ambasciatori di inclusione che diffondano le idee di “No Hate Speech Movement” a livello organizzativo e comunitario attraverso attività locali e online per raggiungere un pubblico più ampio a sostegno della promozione di società inclusive e pacifiche.
    • Generare sinergie e partenariati tra le organizzazioni partecipanti e sostenere lo scambio di metodi efficaci, opportunità e sfide nel lavoro giovanile locale ed europeo per raggiungere i giovani emarginati e per prevenire il razzismo e l’intolleranza tra i giovani locali.

    ATTIVITÀ

    • Staff training.
    • Attività locali.

    RISULTATI

    • Risultati non tangibili: aumento delle conoscenze dei partecipanti, sviluppo delle capacità e delle competenze sui temi del progetto, creazione di una rete intersettoriale di moltiplicatori di inclusione, connubio tra settore pubblico e privato con la creazione di partenariati tra i soggetti interessati al lavoro giovanile, l’istruzione e le autorità locali.
    • Un manuale di buone pratiche trasversali contro i discorsi di odio, la discriminazione, la violenza tra i giovani e una piattaforma open learning, che sarà accessibile al pubblico.
    • Una piattaforma open learning.

    PARTNER