PASSIONESL

Learning is our passion
Logo PassionESL

Il progetto

PASSIONESL
Learning is our passion

N° di progetto

Date di realizzazione

01/10/2019 – 31/08/2022

Istituzione finanziatrice

Erasmus+ KA2 Cooperation for innovation and the exchange of good practices; KA2001-Strategic Partnerships for School Education

Categorie

Info & contatti

marta.galvano@danilodolci.org
https://passion-learning.eu/

Social Media

    Il progetto ha l’obiettivo di creare un approccio educativo innovativo e integrato, per migliorare le performance di insegnamento e di apprendimento, l’inclusione e l’uguaglianza degli studenti e delle studentesse a rischio di dispersione scolastica, attraverso l’utilizzo di metodologie terapeutiche nell’ambito di attività educative e strumenti digitali.

    I metodi terapeutici costituiscono la principale innovazione. Le principali metodologie terapeutiche da includere nell’approccio educativo sono: terapia espressiva (arte-terapia, danza terapia, terapia teatrale e psicodramma, melotherapy, scrittura e biblioterapia, terapia basata su foto e video); terapia emozionale, terapia di gruppo, cromoterapia, terapia di gioco, analisi comportamentale applicata, terapia comportamentale applicata, terapia occupazionale, logopedia e altre.

    Per raggiungere questo scopo, sono previsti i seguenti obiettivi:

    1. Migliorare l’apprendimento e correggere i comportamenti scorretti di 125 studenti e studentesse a rischio di dispersione scolastica nelle scuole partner, attraverso lo sviluppo di competenze personali e interpersonali, connesse con le competenze sociali, civili, interculturali, di media literacy, tramite l’applicazione di metodi educativi basati sulla terapia;
    2. Supportare l’introduzione e l’effettivo uso di tecnologie digitali per 125 studenti e studentesse target e migliorare continuamente la comunicazione sulle problematiche di dispersione scolastica fra i diversi attori, attraverso lo sviluppo di una piattaforma educativa con molteplici funzionalità;
    3. Migliorare la motivazione all’apprendimento e l’impegno di 125 studenti e studentesse a rischio di dispersione scolastica, attraverso ricche esperienze di apprendimento e riducendo le disparità attraverso l’accesso alle tecnologie digitali in classe;
    4. Supportare il corpo docente delle scuole partner nell’adozione di metodi di inclusione, applicando metodi basati su progetti e metodi cooperativi peer to peer, a lavorare in ambienti collaborativi e a usare tecnologie digitali

    Attività

    • Implementazione di attività educative terapeutiche per l’inclusione di studenti e studentesse a rischio dispersione scolastica
    • Realizzazione di un Handbook per insegnanti;
    • Realizzazione di una piattaforma e-learning e risorse terapeutiche educative interattive
    • Mobilità per studenti e insegnanti

    Risultati

    • Migliorato apprendimento degli studenti e delle studentesse partecipanti
    • Migliorato comportamento degli studenti e delle studentesse partecipanti
    • Accresciute competenze personali e interpersonali degli studenti e delle studentesse partecipanti
    • Accresciute competenze digitali del corpo docente
    • Migliorati i metodi educativi, le pedagogie e le pratiche di staff e insegnanti in relazione al fenomeno della dispersione scolastica
    • Accresciuta consapevolezza dei genitori nel prevenire l’abbandono scolastico
    • Accresciuta consapevolezza delle istituzioni culturali, sociali, educative come propulsori di conoscenza nelle scuole primarie e secondarie
    • Internazionalizzazione di pratiche innovative 

    Partner