TAC – The Art of Cycling

Con più di duecento anni di storia la bicicletta appare ancora oggi, specialmente in tempo di pandemia, il mezzo più sostenibile che abbiamo a disposizione. Nell’ultimo anno vi è stata una riscoperta e incentivo al suo utilizzo, con la domanda crescente di conoscenze e materiali per la sua manutenzione. Mettendo al centro la sostenibilità ambientale ed economica, The Art of Cycling mira a:

  • dotare gli adulti di nuove conoscenze di base sull’assemblaggio, riparazione e manutenzione delle biciclette, che permetteranno loro di affrontare alcune sfide poste dalla pandemia e di adattarsi ad uno stile di vita più rispettoso dell’ambiente e sostenibile;
  • sviluppare le capacità degli artisti in una nuova forma (design delle componenti delle biciclette e decorazione) che può generare una fonte di reddito supplementare per questa categoria fortemente colpita dalla pandemia.

ATTIVITÀ

  • Ricerca di buone pratiche e innovazione sulla formazione digitale per la manutenzione e la personalizzazione delle biciclette.
  • Preparazione di un curriculum di 10 video lezioni sull’assemblaggio, riparazione e personalizzazione artistica delle biciclette.
  • Workshop (3 in ogni paese) con adulti, artisti e altri stakeholder e test pilota del curriculum.
  • Disseminazione del curriculum e eventi nazionali per la diffusione dei risultati.

 

RISULTATI

The Art of  Cycling – opening possibilities for adult cyclists and artists

  • Curriculum liberamente disponibile sul web e sui social media dei partner e del progetto contenente 10 video (5 per adulti aspiranti ciclisti e 5 per artisti) su come assemblare, fare manutenzione e personalizzare le biciclette.

 

PARTNER

 

ISTITUZIONE FINANZIATRICE

Erasmus+ Azione chiave 2, Cooperazione per l’innovazione e lo scambio di buone pratiche, Partenariati strategici – settore Educazione degli Adulti

DURATA DEL PROGETTO

01.04.2021 – 31.03.2023

 

CONTATTI

Giulia Cau: giulia.cau@danilodolci.org