30. Un cosmo vivo. Poesie 1968-1996 Dante & Descartes, Centro per lo Sviluppo Creativo Danilo Dolci, Napoli, 2012Titolo: Un cosmo vivo. Poesie 1968-1996

Edizione: Dante&Descartes-Centro per lo Sviluppo Creativo Danilo Dolci, Napoli, 2012

Un’antologia dell’opera poetica di Danilo Dolci. Il volume, a cura di Giuseppe Fontanelli, raccoglie versi tratti da “Il limone lunare”, “L’odore del fumo”, “In questo frammento di galassia”, “Il Dio delle zecche”, “Creatura”, “Da bocca a bocca”, “Se gli occhi fioriscono”, “Delirio etneo”.

Dalla postfazione di Giuseppe Fontanelli: «Mario Luzi: “Non velleitariamente, ma partendo dal vivo della sua esperienza ispirata e civile, Danilo è oggi uno di coloro che ci porta più lontano dall’impasse molto tribolata in cui si è dibattuta la poesia e la cultura moderna”; e Andrea Zanzotto: “Poesia, prassi e ‘natura’ ritornano ad essere una cosa sola: anche se forse tale rincontro (o mai avvenuta divisione) oggi non può non rischiare il sospetto di riguardare più ombre che corpi. Ma Dolci spiazza continuamente questo sospetto”».

 

Questo libro è disponibile presso i locali del Centro Sviluppo Creativo Danilo Dolci di via Roma 94 a Palermo.

Sito ufficiale del Centro Sviluppo Creativo Danilo Dolci