PASI: Arte per l’inclusione sociale

Giu 9, 2017Notizie

Arte e inclusione socialeCALL FOR PARTICIPANTS

Il CSC Danilo Dolci invita a partecipare al corso di formazione PASI “Performing Art for Social Inclusion”

 

Il corso

Il corso mira alla formazione dei youth workers che lavorano con i giovani vulnerabili e a rischio esclusione. Tutte le attività saranno caratterizzate da un approccio creativo e multiculturale; con partecipanti provenienti da Italia, Slovenia, Francia, Islanda, Croazia, Polonia e Bulgaria.

 

Chi può partecipare?
Cerchiamo 3 partecipanti che abbiano compiuto 18 anni.

Quali sono gli obiettivi del corso?

  1. Condivisione di conoscenze ed esperienza tra persone e organizzazioni in ambito giovanile
  2. Sviluppo di competenze sui gruppi socialmente vulnerabili
  3. Creazione di nuovi partenariati e collaborazioni

 

Quanto costa il corso?
È rischiesta ai partecipanti una quota di parecipazione di 60 euro. Vitto e alloggio sono coperti al 100% dal Programma Erasmus+, i costi del viaggio sono coperti fino a 275 euro.

 

Altre informazioni:

Lingua del corso: Inglese
Quando: Giorno d’arrivo 2 settembre 2017; Giorno di Partenza 8 settembre 2017
Dove: Kranjska Gora e Kranj, Slovenia

 

Chi è l’Organizzazione ospitante?

L’associazione ProSoc e il Center for Social Work Kranj sono fondatori di un gruppo teatrale formato da giovani con bisogni speciali in ambito sociale o sanitario, come tossicodipendenti, senzatetto, persone con problemi di salute mentale o paralisi celebrale. Dal 2013 tali associazioni implementano e tengono corsi sull’approccio creativo nel settore educativo e di prevenzione sociale.

 

Come candidarsi?

Gli interessati sono invitati a inviare la propria candidatura (allegando CV in italiano e lettera motivazionale in inglese) a mobility@danilodolci.org entro il 30 giugno 2017.