CAREM

COLLABORATIVE ART-MAKING FOR REDUCING MARGINALIZATION

Il progetto

CAREM
COLLABORATIVE ART-MAKING FOR REDUCING MARGINALIZATION

N° di progetto

Date di realizzazione

01/01/2012 – 30/11/2014

Istituzione finanziatrice

DG EAC, Educazione e Formazione, Programma per l’apprendimento permanente – Comenius Multilaterale

Categorie

Info & contatti

dario.ferrante@danilodolci.org

Social Media

    CAREM è un progetto che mira a sviluppare e diffondere buone pratiche di insegnamento basate sull’uso del metodo dell’arte collaborativa per favorire l’educazione interculturale, ridurre l’emarginazione sociale e promuovere la cittadinanza europea all’interno dei contesti scolastici.

    Il progetto prevede lo sviluppo e la sperimentazione di attività educative, materiali e strategie pedagogiche basate sul fare arte in modo collaborativo e partecipativo. Le attività sviluppate all’interno del progetto vengono testate e riadattate in ciascun paese partner con la collaborazione di studenti e insegnanti delle scuole primarie e secondarie di I grado coinvolti attivamente nel progetto.

    Nell’ambito del progetto vengono organizzati percorsi di formazione per insegnanti e offerto materiale di supporto per la sperimentazione dei nuovi strumenti appresi nell’ambito formativo.

    ATTIVITÀ

    • Sviluppo di attività educative basate sull’arte collaborativa
    • Corsi di formazione locali per insegnanti della scuola primaria e secondaria di I grado
    • Supporto agli insegnanti nella sperimentazione dei nuovi strumenti appresi nell’ambito formativo

    RISULTATI

    • Materiali educativi
    • Booklet delle attività
    • Guida didattica per insegnanti

    PARTNER

    Coordinatore del progettoUNIC – University of Nicosia – Cipro
    ULS – Universal Learning System – Irlanda
    ESTA – Bildungswerk -Germania
    CSC – Centro per lo Sviluppo Creativo “Danilo Dolci” – Italia
    PLT – Platon Schools – Grecia